(foto depositphotos)

Non è molto grande, ma è considerato tra i più pericolosi al mondo, poiché molte città sorgono alle sue pendici. Il vulcano Taal, nelle Filippine, sta facendo paura a tutti nelle ultime ore poiché per l’Istituto filippino di vulcanologia e sismologia, una sua eruzione potrebbe verificarsi a breve. Una notizia scioccante, che ha mobilitato tutta la popolazione e ha fatto sì che le autorità filippine hanno sollecitassero una “evacuazione totale” nel raggio di 17 chilometri per circa 500mila civili.