foto depositphotos

Guai a sottovalutare il covid. Lo sottolinea uno studio pubblicato dalla prestigiosa rivista The Lancet incentrato su 1.700 pazienti ricoverati all'ospedale Jin Yin-tan di Wuhan, in Cina, e poi dimessi una volta guariti.

Ecco, nonostante avessero sconfitto il coronavirus, la maggior parte delle persone (tre quarti, per l'esattezza) ha continuato ad avere almeno un sintomo della malattia per 6 mesi. In particolare, il 63% ha avvertito stanchezza e dolori muscolari, il 26% ha sofferto di insonnia e il 23% di depressione.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome