Nicola Zingaretti (foto: depositphotos)

"La strada, strettissima, è molto più stretta di quanto si immagini, perché non possiamo in prospettiva accettare di tutto". Lo avrebbe detto, a quanto trapelato, il segretario del Pd Nicola Zingaretti parlando durante l'assemblea con i senatori Dem. "Stiamo dando una risposta per un patto di legislatura in sintonia con i bisogni delle persone" ha poi proseguito il leader dem. "L'appello che ho fatto ieri, che ha fatto oggi Conte, non è strumentale a giochi sottobanco. E' un appello alla responsabilità che deve avvenire nel totale rispetto di tutti, ma poi tutti devono assumersi responsabilità nei confronti del Paese" ha quindi aggiunto Zingaretti. "La strada non può che essere quella di ottenere una fiducia con il massimo del consenso per il governo" ha rilanciato il leader del Nazareno. Occorre "costruire tutte le condizioni perché la legislatura arrivi al termine", ha concluso Zingaretti, con "una maggioranza e un programma condiviso" e "questo passa da quello che accadrà alla Camera e domani sera al Senato e dopo, visti i risultati, su come riusciremo a fare un passo ulteriore insieme. Ne discuteremo quando ci arriveremo".

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome