(foto depositphotos)

Taipei e Pechino "devono essere unificate, è un trend storico". Ad annunciarlo con forza è stato il ministro degli Esteri cinese Wang Yi, chiarendo che Pechino potrà fronteggiare "le spinte separatiste", in occasione della sessione annuale plenaria del Congresso nazionale del popolo, l'organo legislativo del Parlamento cinese.