Federico Chiesa, Juventus (Depositphotos)

La Juventus batte 2-1 l'Atalanta al Mapei Stadium e conquista la Coppa Italia. Secondo trofeo stagionale per Andrea Pirlo dopo la Supercoppa: ora l'assalto al quarto posto che vale la qualificazione alla Champions League.

Bianconeri avanti al 31' con un bel gol di Kulusevski, poi il pareggio di Malinovskyi al 41'. A decidere il match, al minuto 73, è Chiesa. All'88' rosso a Toloi: la Dea chiude in dieci uomini.