L’ensemble Le Agane si esibirà al Festival Imago Sloveniae. Fondato sotto la guida di Luisa Sello, nota musicista e docente al Conservatorio di Trieste, Le Agane dà vita a sonorità che spaziano da brani rinascimentali ad altri contemporanei; tra questi ultimi, alcuni sono stati appositamente scritti per questa originale formazione interamente composta da flautiste provenienti da Italia, Slovenia, Austria, Serbia e Montenegro. Sono presenti in repertorio anche brani di compositori del Friuli Venezia Giulia, del passato e del panorama attuale, talvolta inframezzati da letture poetiche e racconti.

Le Agane si sono già esibite con successo sia in Italia che in festival internazionali di altri Paesi (tra cui a Pechino, Qingdao, Vienna). Le musiciste in scena (Luisa Sello, Veronica Bortot, Sara Brumat, Marina De Palma, Ksenija Franeta, Birgit Karoh, Tijana Krulj, Ilaria Prelaz, Anita Prelovšek) si cimentano con l’intera famiglia dei flauti traversi, dall’ottavino, al flauto in do, al flauto in sol al flauto basso, creando un vero e proprio ‘gruppo orchestrale’ capace di proporre anche i brani più complessi.

Il concerto, che si terrà il 24 agosto nel cortile del Museo Civico di Lubiana, è organizzato con la collaborazione dell’Istituto Italiano di Cultura.