Depositphotos

Negli ultimi anni, sempre più bambini e adolescenti in America Latina e nei Caraibi sono in sovrappeso. Attualmente, si stima che almeno tre bambini e adolescenti su dieci, tra i cinque e i 19 anni, sono in sovrappeso nella regione.

Per il 2020, l'Unicef, l'Organizzazione Mondiale della Sanità e la Banca Mondiale hanno stimato che il 7,5% dei bambini sotto i cunque anni è in sovrappeso in America Latina e nei Caraibi, il che rappresenta quasi quattro milioni di bambini. Con questa cifra, la regione supera la media mondiale, che è del 5,7%.

Le cause principali del sovrappeso e dell'obesità nei bambini sono il consumo di cibi ultra-processati e di bevande zuccherate, che sono facilmente accessibili, poco costose e fortemente promosse dai mass media, e la mancanza di attività fisica. Durante la pandemia da COVID-19, il problema è stato intensificato a causa dell'accesso limitato al cibo sano e del ridotto potere d'acquisto.