Lautaro Martinez, attaccante dell'Inter (Depositphotos)

L'Inter stende lo Shakhtar Donetsk di Roberto De Zerbi e centra la qualificazione agli ottavi di finale di Champions League, anche grazie alla vittoria del Real Madrid contro lo Sheriff. A San Siro finisce 2-0: mattatore assoluto è stato Dzeko, autore di una doppietta in 6 minuti (61' e 67').

Colpaccio del Milan che supera 1-0 l'Atletico Madrid al Wanda Metropolitano e torna in corsa per la qualificazione. Messias eroe (per caso) del match: l'ex Crotone, fino a questo momento un oggetto misterioso a Milanello, segna di testa a tre minuti dalla fine.