Duvan Zapata, Atalanta (Depositphotos)

Dopo i guai giudiziari e le voragini nel bilancio, la Juventus si scopre fragilissima anche in campo. Sesta sconfitta stagionale per la formazione di Allegri, che si arrende allo Stadium all'Atalanta: 0-1.

Una sconfitta che proietta la Juve a sette punti dal quarto posto e dalla zona Champions, ma soprattutto un ko che scatena la contestazione dei tifosi: impietosi i fischi a fine gara per Dybala e compagni.

Di Zapata, al 28' del primo tempo, la rete che regala i tre punti all'Atalanta, dopo un clamoroso errore di Morata. Nel finale la traversa dice di no alla punizione di Dybala e i nerazzurri possono festeggiare l'importante colpaccio.