Mertens (Depositphotos)

Al Diego Armando Maradona nella notte che ha ricordato l'anniversario della scomparsa della leggenda del calcio argentino il Napoli ha surclassato la Lazio battendola per 4-0. Inizio scoppiettante dei partenopei che non perdono tempo a siglare la prima rete con Zienlinski al 7', bastano tre minuti per il raddoppio con Mertens. Al 29' sempre Napoli con il numero 14 belga che insacca da fuori area, 3-0 al primo tempo. Al ritorno in campo dei giocatori l'andamento non cambia, la formazione di Spalletti gestisce il gioco e trova il gol del ko all'85' con Fabian Ruiz. Napoli che domina la classifica a +3 dal Milan, Lazio che scivola all'ottavo posto.