Altra fumata nera, come peraltro ampiamente prevedibile. I giochi per l’elezione del Presidente della Repubblica entreranno nel vivo da domani (ore 11), quando basterà il 50% più uno dei voti. Nella terza elezione con quorum fissato a 673 preferenze, successo parziale del Capo dello Stato uscente Sergio Mattarella, a cui sono andati 125 voti. Guido Crosetto, candidato di Fratelli d’Italia ne ha raccolti 114: più, in ogni caso, degli stessi grandi elettori di Fdi. A seguire Paolo Maddalena con 62 e Pier Ferdinando Casini con 52. Le schede bianche sono state 412.

DIRETTA VIDEO DALLE 11:00

ORE 15:20. CONCLUSO LO SPOGLIO, 125 VOTI PER MATTARELLA

Concluso lo spoglio, il presidente uscente Sergio Mattarella raccoglie 125 voti, 11 in più rispetto al candidato di FdI Guido Crosetto. A seguire Paolo Maddalena con 62. Le schede bianche sono 412. Appuntamento a domani per la quarta votazione.

ORE 15:15. VOTI PER CROSETTO SUPERANO QUELLI DEI GRANDI ELETTORI FDI

“Un onore essere stato scelto come candidato di bandiera dal partito che ho contribuito a fondare pure essendo fuori dalla politica da anni”. Esordisce così Guido Crosetto, mentre i voi raccolti in questa terza tornata di voto superano quelli degli stessi grandi elettori di Fratelli d’Italia. “Casini? Lui è super partes da sempre”, ha scherzato.

ORE 15:05. FUMATA NERA, QUORUM NON RAGGIUNTO

Lo spoglio è ancora in corso (al momento Mattarella è in testa su Crosetto) ma si ha già la certezza del mancato raggiungimento del quorum a causa delle tante schede bianche. Per l’elezione del nuovo Presidente, insomma, bisognerà attendere domani o i prossimi giorni.

ORE 14:45. INCONTRO RENZI-LETTA

Lungo colloquio tra Enrico Letta e Matteo Renzi. Il segretario del PD ha confermato che il partito è contrario a una candidatura di parte che possa spaccare la maggioranza e che farà il possibile per bloccarla.

ORE 14:15. CONTE: “M5S NON E’ CONTRO DRAGHI” 

L’ex premier Giuseppe Conte, all’esterno di Montecitorio, chiarisce la posizione del Movimento Cinque Stelle su Draghi: “Nessuno dice no a Draghi. Il Movimento dice sì a Draghi. Lo ha detto quasi un anno fa quando il paese era in ginocchio, consapevole del costo politico che avrebbe comportato e abbiamo perso anche 40 parlamentari per questo”.

ORE 14:00. INIZIATO LO SPOGLIO

Al via lo spoglio. Scontata la non elezione del presidente anche nella giornata di oggi.

ORE 12:00. LA SCELTA DI FRATELLI D’ITALIA

Fratelli d’Italia si smarca: “Noi votiamo Guido Crosetto”.

ORE 10:50. SCHEDA BIANCA ANCHE PER IL CENTROSINISTRA

Anche Pd, M5s e LeU voteranno scheda bianca.

ORE 10:30. INCONTRO CENTRODESTRA

Incontro Salvini-Meloni-Tajani in mattinata. Da quanto si apprende, voterà anche oggi scheda bianca.

ORE 9:30. RENZI SUI NOMI DEL CENTRODESTRA

Ai microfoni di Rai 3, il numero uno di Italia Viva, Matteo Renzi, spiega che “i nomi del centrodestra sono di livello, sono stati compiuti passi in avanti, ma noi non li voteremo”.

ORE 9:15: SALVINI SU CASELLATI

Il leader della Lega ribadisce che “Casellati è la seconda carica dello Stato e non ha bisogno di essere candidata”. Poi aggiunge che “Pera, Moratti e Nordio sono nomi all’altezza”.