“L’ordinanza del Ministro Speranza, con cui si stabiliscono eguali condizioni di ingresso in Italia per chi proviene dall’estero, é un’ottima notizia che premia l’impegno di chi, come il Pd, si è sempre battuto per garantire – nel pieno rispetto della sicurezza – il diritto alla mobilità dei nostri connazionali residenti, in particolare, nei continenti extraeuropei”.

Così Luciano Vecchi, responsabile Pd per gli italiani nel mondo. “Si è dimostrato che la lotta alla pandemia e la tutela della salute sono le premesse per il ripristino delle condizioni per una mobilità internazionale in sicurezza”.