Immobile (Depositphotos)

Sette gol e tanto spettacolo al Picco: la Lazio ribalta lo Spezia proprio nel finale, vince 4-3 e porta a casa un successo chiave in zona Europa.

Apre Amian per i padroni di casa, il pari è di Immobile su rigore. Nel finale di tempo Agudelo sfrutta un errore della difesa ospite e fa 2-1. La ripresa si apre con l’autogol di Provedel che fa 2-2, poi Hristov riporta in vantaggio gli uomini di Motta. Quindi il ribaltone: prima Milinkovic-Savic e quindi Acerbi al 90′. Gli uomini di Sarri sono ora quinti in classifica in attesa di Roma, Fiorentina e Salernitana, in campo tra domani e lunedì.