Nicolo Zaniolo, centrocampista della Roma (Depositphotos)

La Roma è la prima vincitrice della storia della Conference League. La squadra di Mourinho supera il Feyenoord nella finale di Tirana e conquista il titolo della neonata coppa continentale. Il primo in giallorosso dello Special One, che diventa il primo allenatore di sempre a vincere tutte le coppe europee.

Decisiva la rete di Zaniolo al 32′ del primo tempo: cross di Mancini dalla tre quarti, la difesa degli olandesi pasticcia e l’attaccante della Roma fa centro sull’uscita del portiere, dopo un ottimo stop al volo.

La reazione del Feyenoord sbatte contro i guanti di Rui Patricio e contro i pali, ben due, colpiti all’inizio del secondo. Finisce 1-0 e a Roma può esplodere la festa, per un titolo che riabilita anche – ma molto parzialmente – il disastrato calcio italiano.