(foto: depositphotos)

Dramma nella giornata di ieri a Forcatella, in provincia di Brindisi: un 47enne di Bari è morto annegato in mare dopo essersi tuffato per salvare le figlie che stavano per essere risucchiate forte corrente del posto.

Inutili i tentativi di rianimazione dei soccorritori. L’uomo si era gettato in acqua dopo aver visto le figlie in pericolo per via del forte vento che le impediva di rientrare verso la riva.