Pierluigi Gollini, 27 anni, portiere dell’Atalanta, nato a Bologna, cresciuto nelle giovanili della Spal (per poi passare in quelle della Fiorentina e del Manchester United) per poi giocare nel Verona (con la maglia scaligera l’esordio in serie A) e in Inghilterra nell’Aston Villa (con una apparizione anche nel Tottenham, ma senza esordire) parte delle sue vacanze le ha trascorse in Colombia. Prima tappa Cartagena dove è stato visto con Luis Fernando Muriel, compagno di squadra colombiano all’Atalanta, che lo ha portato in giro per la città. Poi da lì si è trasferito a Medellin. E visto che una delle sue passioni è la musica l’occasione è stata propizia per incontrare alcuni celebri artisti colombiani a cominciare da DJ Pope , molto vicino al cantante J Balvin.