Sergio Mattarella (foto: Depositphotos)

Sergio Mattarella, presidente della Repubblica, ha parlato in un intervento al Quirinale in vista della cerimonia di commiato dei componenti del Consiglio Superiore della Magistratura.

"L'indipendenza della magistratura è un pilastro della nostra democrazia ed è garantita dalla Costituzione - spiega Mattarella -. I compiti che la legge affida al Csm sono volti ad assicurare tutto ciò".

"Si chiude quella che è stata una consiliatura complessa, segnata da gravi episodi - prosegue il Capo dello Stato -. Nonostante ciò, il Consiglio superiore ha superato le profonde tensioni prodotte per assicurare il corretto funzionamento degli uffici giudiziari".

"Porgo il mio benvenuto ai nuovi componenti del Csm presenti alla cerimonia di commiato dei Consiglieri uscenti, certo che svolgerà tutte le funzioni nell'interesse della Repubblica", aggiunge ancora.

"La magistratura ha le risorse per affrontare le difficoltà e per assicurare il rispetto della legalità indispensabile per la vita e la crescita della società", conclude.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome