Donald Trump (Depositphotos)

Con Coronavirus Aid, Relief, and Economic Security Act (“CARES Act”) il governo statunitense ha introdotto un’ampia gamma di strumenti volti ad attenuare gli effetti negativi del Covid-19, che spaziano dai prestiti e i sussidi per le imprese alle misure di sostegno ai redditi personali, dall’ampliamento della rete di protezione sociale alle maggiori spese sanitarie.

Uno dei provvedimenti di maggior rilievo per le Piccole e Medie Imprese è il “Paycheck Protection Program (PPP)”, con il quale sono stati destinati 350 miliardi di dollari alle PMI che impiegano negli Stati Uniti meno di 500 dipendenti, con l’obiettivo di evitare licenziamenti e cessazioni di attività e sostenere le imprese nei mesi più acuti dell’emergenza.

La Small Business Administration (SBA) ha informato che anche i “foreign-owned businesses” possono accedere al programma, che è studiato per proteggere i lavoratori statunitensi indipendentemente dalla nazionalità dei soci di controllo dell’azienda e dalla loro residenza permanente o meno.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome