Federica Pellegrini (foto: depositphotos)

L'ultima della Divina si chiude con un settimo posto. Federica Pellegrini, leggenda del nuoto italiano, si congeda dai Giochi con il penultimo posto nei 200 stile libero, la sua specialità. Quella che gli è valsa l'argento ad Atene 2004 e l'oro a Pechino 2008. Non poteva andare oltre, Fede.

Del resto, come ha già spiegato, il suo obiettivo era staccare il pass della finale. Un risultato, questo, che l'ha proiettata nella storia. Sì, perché mai era capitato che una donna riuscisse a conquistare l'accesso alla finale per la quinta volta di fila. “E' stato un bel viaggio e me la sono goduta dall'inizio alla fine” ha detto, commossa, hai microfoni di Rai Sport.