L’annuncio è arrivato direttamente dal sito della Farnesina: ‘Il Gruppo Granarolo rafforza la propria rete distributiva negli USA grazie al Fondo di Venture Capital’. Granarolo, leader nel settore lattiero-caseario già recentemente aveva reso noto l’acquisto di Calabro Cheese, società statunitense specializzata nella produzione e commercializzazione di prodotti freschi. Una politica, quella dell’ampliamento delle quote di mercato nel Nord America resa possibile anche con il l’intervento del contributo pubblico reso possibile da Fondo di Venture Capital (FVC) gestito da SIMEST in convenzione con il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale. L’investimento al riguardo è stato di 10 milioni di euro immessi nel capitale della controllata Granarolo USA che rende possibile le acquisizioni previste a cominciare proprio dalla Calabro Cheese, investimento quest’ultimo molto importante per entrare in maniera capillare nel mercato a stelle e strisce. Granarolo è stata fondata a Bologna nel 1957, ha quasi 3.000 dipendenti, un gruppo in continua crescita che nel 2020 ha registrato un fatturato di 1,280 miliardi di euro.