Franco Frattini

Franco Frattini si è insediato ieri al Consiglio di Stato. In occasione della cerimonia per il suo approdo a Palazzo Spada, l’ex ministro ha parlato del Pnrr giudicandolo “un’occasione irripetibile per alcune riforme strutturali: giustizia, pubblica amministrazione, concorrenza, fisco, semplificazione e razionalizzazione normativa”.

I “cospicui flussi di finanziamento promessi all’Italia nel quadro del Pnrr, potranno essere impiegati per il rilancio con un trasparente monitoraggio di legalità che garantisca la stragrande maggioranza delle imprese italiane, che con le mafie non hanno avuto e non avranno nulla a che fare” ha aggiunto Frattini chiedendo “uno sforzo di semplificazione delle norme, a partire dagli appalti”.