Abiti di Yves Saint Laurent sono entrati a far parte delle collezioni permanenti del Centro Pompidou, del Museo d’Orsay, del Louvre e di altri tre grandi musei di Parigi, per una celebrazione senza precedeti dei 60 anni della Maison che ha dato lustro al genio artistico del grande stilista.

L’inaugurazione ufficiale è in programma, simultaneamente nei sei musei il 29 gennaio, data in cui Saint Laurent, a 26 anni, presentò il suo primo défilé, nel 1962.

Le esposizioni saranno visibili anche nei musei Picasso e in quello d’Arte Moderna, oltre che nel museo Yves Saint-Laurent, fino al 15 maggio. 

Nel 1983, gli abiti di Saint Laurent entrarono al Museo Metropolitan di New York, facendo dello stilista francese il primo – ancora vivente – ad essere oggetto di un’esposizione in un museo d’arte. A Parigi, nel 2010, fu celebrato con una grande retrospettiva al Petit Palais. I suoi abiti sono accostati a grandi capolavori dell’arte.